maranello oggi
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Presentata la “Carta educativa per i giovani”: lealtà, meritocrazia ed onestà

Presentata la “Carta educativa per i giovani”: lealtà, meritocrazia ed onestà

domenica 10 marzo 2019


E’ stata presentata al Mabic la "Carta educativa per i giovani e lo sport", un progetto realizzato dal Comune in collaborazione con le società sportive, le famiglie e l’università di Modena e Reggio. “Nel promuovere una carta educativa per i giovani e lo sport – ha affermato il sindaco Morini - siamo partiti dai principi cardine che sostengono qualsiasi attività sportiva. Prima ancora delle regole scritte, fondamentali in ogni gioco, a maggior ragione nello sport esiste infatti un’etica sportiva fatta di lealtà, meritocrazia, onestà che deve ispirare ogni atleta, dall’amatore al campione acclamato. E proprio sulla funzione pedagogica della pratica sportiva abbiamo voluto concentrare la nostra attenzione, con questo vademecum rivolto a tutti i maranellesi coinvolti a vario titolo: allenatori, dirigenti, insegnanti, atleti, tifosi, genitori e sponsor. Una richiesta di impegno volta a costruire modelli positivi e a trasmettere valori: la lotta senza quartiere ad ogni forma di discriminazione, ai rischi di esclusione sociale, alla barriere di accesso alla pratica sportiva. Perché lo sport è un diritto per tutti”. Tra le tante testimonianze spicca quella della campionessa modenese Raphaela Lukudo, medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo e bronzo agli Europei di Glasgow