maranello oggi
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Acimac e Ucima: rispettivamente 15 e 37 le aziende messe a servizio della campagna vaccinale

Acimac e Ucima: rispettivamente 15 e 37 le aziende messe a servizio della campagna vaccinale

mercoledì 31 marzo 2021

Anche Acimac e Ucima rispondono positivamente all’appello di Confindustria di mappare le “fabbriche di comunità”, offrendo, su base volontaria, i propri spazi per il piano nazionale di vaccinazione anti-Covid. Le aziende del comparto macchine per ceramiche che hanno “alzato la mano” dopo la richiesta sono state 15, per un totale di oltre 10mila locali offerti in tutta Italia. Passando al comparto macchine per il confezionamento e l’imballaggio il numero arriva a 37, di cui 13 solo in Emilia Romagna.
Dati importanti che dimostrano chiaramente lo spirito di servizio verso il Paese e la vicinanza al territorio in un periodo di incertezza che da oltre un anno ha messo in crisi l’economia globale.
(Nella foto il direttore di Acimac e Ucima, Mario Maggiani)