maranello oggi
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Manifesti della Lega strappati a Maranello, il capogruppo consiliare sporge denuncia

Manifesti della Lega strappati a Maranello, il capogruppo consiliare sporge denuncia

domenica 6 giugno 2021

Il manifesto della Lega per la campagna di tesseramento del partito strappato in due diverse occasioni a fine maggio a Maranello. A denunciare l’episodio è la Lega Provinciale di Modena, che tramite le parole del referente provinciale Davide Romani si dice indignata e preoccupata per il clima di intolleranza politica. Il capogruppo consiliare leghista di Maranello, Luca Barbolini, ha sporto denuncia ai carabinieri: “Credo che i responsabili potranno essere individuati, poiché nell'area sono installate delle telecamere – spiega Barbolini -. La segnalazione alle forze dell'ordine è un atto dovuto. Non si tratta di un danno materiale di qualche rilevanza, ma di una questione di principio e di rispetto della libertà di espressione e attività politica". Secondo Romani e il referente di sezione Matteo Bergamini, la situazione è segno di un clima “avvelenato al punto da trasformare l'avversario politico in nemico odiato e vilipeso” e riflette “un atteggiamento antidemocratico”. “Ci aspettiamo – dicono Romani e Bergamini - delle reazioni di condanna contro questa deriva".