maranello oggi
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Due ore di sciopero in Ferrari dopo l’infortunio ad un meccanico al Motor Valley Fest

Due ore di sciopero in Ferrari dopo l’infortunio ad un meccanico al Motor Valley Fest

martedì 6 luglio 2021

Due ore di sciopero alla fine di ogni turno giovedì in Ferrari. Questo quanto deciso dalla rappresentanza sindacale aziendale Fiom–Cgil in seguito all’incidente avvenuto durante un’esibizione al Motor Valley Fest e che ha coinvolto un meccanico (al quale è stato amputato un piede a causa delle ferite riportate). In una nota Fiom Cgil Modena spiega che ieri, in una riunione convocata dall’azienda, i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza eletti nelle liste Fiom-Cgil hanno messo in risalto che il tavolo sulla sicurezza deve lavorare perché questi tragici fatti non accadano più, partendo dal presupposto che devono esserci dei confronti preventivi visto il ruolo che svolgono i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza; lo standard di sicurezza non deve essere gestito solamente dall'organizzatore dell'evento, ma anche da Ferrari; se in futuro non si dovessero riscontrare condizioni di sicurezza condivise Ferrari non dovrà partecipare ad eventi di questo tipo. Fiom Cgil nella nota scrive che “sarebbe stato un segnale positivo se l’azienda avesse annullato la propria partecipazione all’evento a seguito del gravissimo infortunio”.
(foto d'archivio)