maranello oggi
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Defibrillatori, si amplia la dotazione: acquistati due nuovi dispositivi

Defibrillatori, si amplia la dotazione: acquistati due nuovi dispositivi

sabato 2 ottobre 2021
di Eleonora Alboresi

Si amplia la dotazione dei defibrillatori a Maranello. Il Comune ha infatti recentemente acquistato due nuovi dispositivi che sono stati installati al Centro Giovani e al parco delle Città di Pozza, facendo così salire il numero dei defibrillatori presenti in città a 28 unità. Non a caso Maranello già dal 2015 ha avviato il progetto “Maranello Cardioprotetta”, che oltre a dotare diversi punti del territorio di defibrillatori automatici esterni ha reso possibile la formazione di circa 300 persone tra operatori delle società sportive, personale delle scuole, dipendenti pubblici e della polizia locale. “E’ un progetto importante – ha spiegato il sindaco Luigi Zironi – avviato da alcuni anni e che continua a crescere. Il coinvolgimento di un numero significativo di persone nella formazione è un aspetto fondamentale: saper utilizzare i defibrillatori in situazioni di improvvisa emergenza può fare la differenza, in attesa dell’arrivo del personale sanitario”.
“Abbiamo scelto di collocarli non solo negli impianti sportivi, come richiesto dalla normativa, - ha aggiunto l’assessore Alessio Costetti – ma di allargare la rete a diversi luoghi molto frequentati dai cittadini. La presenza di un defibrillatore al Centro Giovani è sicuramente un elemento che può contribuire alla riduzione del rischio per i ragazzi e le ragazze che frequentano questo luogo, così come il campo da basket adiacente e i parchi cittadini”.