maranello oggi
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Il Piano per l’Accessibilità Urbana per abbattere le barriere architettoniche

Il Piano per l’Accessibilità Urbana per abbattere le barriere architettoniche

martedì 4 gennaio 2022

Tutti i 252 titoli edilizi rilasciati nel 2021 hanno recepito i contenuti del Piano per l’Accessibilità Urbana del Comune di Maranello, con particolare riferimento all’abbattimento delle barriere architettoniche. Il piano in questione, approvato nel 2018, consente all’amministrazione di avere un dialogo con gli studi e i tecnici incaricati di seguire le progettazioni dei nuovi edifici, in particolare sul tema delle barriere architettoniche, e riguarda l’accessibilità urbana nel suo complesso, non solo in ambito privato. Nella progettazione dei nuovi interventi il Comune ha invitato i tecnici a verificare i contenuti del Piano, con il risultato che tutte le pratiche edilizie presentate contenevano prescrizioni sul tema dell’abbattimento delle barriere. “È un bel risultato - commenta Elisabetta Marsigliante (in foto), assessore all’urbanistica e all’edilizia privata -. Il Piano per l’Accessibilità Urbana non è uno strumento urbanistico con funzione prescrittiva e il fatto che i nuovi interventi ne abbiano recepito le indicazioni è indubbiamente indice di una forte attenzione a un tema molto importante, sul quale a Maranello si conferma il processo di virtuosa collaborazione tra privati e istituzioni”. Il Piano persegue anche la finalità di stimare i fabbisogni finanziari per la riduzione delle situazioni di impedimento, di rischio ed ostacolo per la fruizione di edifici e spazi pubblici, rappresentando il punto di partenza per coordinare specifici interventi di abbattimento delle barriere architettoniche che di volta in volta verranno programmati nell’ambito del piano degli investimenti dell’amministrazione comunale.